Guide
/
Come investire in crypto nel 2022?
/
Come scegliere il miglior progetto crypto in cui investire?

Come scegliere il miglior progetto crypto in cui investire?

Due ragazzi cercano su internet la migliore criptovaluta su cui investire.

Maxime Canac

Data dell'ultima modifica: 25/07/2022

Nella community crypto si sente spesso il termine DYOR. Questo acronimo, che significa “Do Your Own Research”, invita a fare le proprie ricerche prima di investire. Cominci a interessarti alle criptovalute? Per migliorare le tue conoscenze e fare le scelte migliori, Climb ti presenta la sua guida che saprà come aiutarti nell’analisi che precede l’investimento in criptovalute.

1. Sei agli inizi? Parti dalle basi!

Consigliamo fortemente a chi vuole investire in crypto (ma si affaccia per la prima volta a questo mondo) di cominciare con il comprendere le basi. È quindi fondamentale partire dalle criptovalute più classiche: Bitcoin ed Ethereum. Conoscere tutto di loro è essenziale prima di scavare più a fondo e scoprire le criptovalute emergenti, se non addirittura quelle appena nate. Internet straripa di documenti sull’argomento: la maggior parte è gratuita, prime fra tutte le risorse ufficiali.

Perciò, da che cosa cominciare? I puristi ritengono che la risorsa essenziale sia il Libro bianco (whitepaper) di Bitcoin, redatto dal creatore della criptovaluta, Satoshi Nakamoto. C’è però da dire che quest’opera potrebbe risultare un po’ indigesta (nonché uscita dritta dritta da un’altra epoca). Ecco perché consigliamo piuttosto di consultare i siti ufficiali bitcoin.org ed ethereum.org, sui quali sono disponibili contenuti più curati nella presentazione e soprattutto più accessibili ai principianti.

Dopo queste prime letture, saprai che cos’è un portafoglio crypto, un indirizzo, una blockchain, ma anche che cos’è una chiave pubblica o privata. Ma soprattutto, avrai scoperto il funzionamento e l’obiettivo fondamentale di queste due blockchain.

2. Differenziare le categorie di criptovalute in funzione della loro utilità

Nel senso più generale del termine, “crypto” indica una tecnologia i cui strumenti possono avere una o più funzioni. Ecco una lista dei diversi utilizzi che questi gettoni (token) permettono:

Questa lista è solo una traccia che indica i principali utilizzi possibili. Ovviamente ne esistono altri meno noti, e presto ne esisteranno ancora di più, vista l’innovazione legata alla tecnologia blockchain.

La prima cosa da capire è l’utilità del token che ti interessa.

Una volta compreso il settore di attività di una criptovaluta, sarà più facile associarla alla categoria a cui appartiene. Possiamo distinguerne principalmente cinque:

  1. layer 1 (strato 1)
  2. layer 2
  3. layer 3
  4. finanza decentralizzata
  5. metaverso e NFT

Una risorsa più approfondita sui layer è disponibile nella sezione 6.

3. Analizzare le caratteristiche fondamentali di un progetto crypto

I progetti seri rendono semplice l’accesso ai documenti che permettono di capire il loro scopo. Basta andare sul sito web corrispondente per trovarvi tutte le ultime notizie sul progetto, la sua roadmap e un documento importantissimo: il whitepaper.

Partendo da qui, sarà facile trovare le risposte alle domande essenziali da porsi prima di investire.

Consultare il sito web e leggere il whitepaper

È il test per eccellenza per rendersi conto della serietà del team che spinge una criptovaluta. Sul sito, le informazioni importanti (note legali, privacy policy, ecc.) devono essere facilmente reperibili.

Concentrati inoltre su eventuali bug ed errori visibili sul sito. Potrebbero indicare superficialità o, peggio ancora, una truffa.

Il whitepaper dev’essere accessibile gratuitamente sul sito. Trovarlo non dev’essere una caccia al tesoro. Questo documento permette di capire a che cosa serve la criptovaluta, a quale industria punta (nuovo mercato? Chi sono i concorrenti?) e quali soluzioni apporta.

“Blockchain”, da qualche anno, è la parola sulla bocca di tutti. Migliaia e migliaia di aziende la utilizzano senza remore: insomma, si tratta di una "buzzword". Ecco perché è necessario chiedersi se la tecnologia blockchain apporta un reale plusvalore al suo mercato, e soprattutto a chi si rivolge. In parole semplici, il settore di attività preso in considerazione dal progetto è aperto alle innovazioni crypto?

Dopo aver passato il tempo necessario a documentarsi, sarà il momento di riassumere e schematizzare punti di forza, debolezza, opportunità e rischi dell’azienda.

Esempio di analisi rapida di Bitcoin

Per riassumere le informazioni importanti a proposito di una criptovaluta, ecco alcuni punti chiave da tenere in considerazione su Bitcoin:

Vuoi saperne di più?

Se il tuo interesse verso le criptovalute cresce, avrai logicamente voglia di scoprire di più sull’economia, la community e la tecnologia che riguardano il progetto.

4. Scoprire quali sono le criptovalute emergenti e rimanere informati

Per quanto sia importante ascoltare e comprendere ciò che gli sviluppatori di un progetto hanno da dire sulla propria tecnologia, è altrettanto essenziale ascoltare il parere di altri esperti. Consulta quante più fonti possibili, in particolare quelle che non sono legate alla criptovaluta da un punto di vista economico.

Puoi anche chiedere il parere di professionisti, e leggere gli articoli non sponsorizzati dei media conosciuti per la loro serietà e obiettività. Anche i social network possono essere un’eccellente fonte di informazione, a patto che gli specialisti che segui vengano filtrati nel modo più corretto.

Per scoprire nuovi progetti e trovare le informazioni di cui hai bisogno, ecco una lista di siti specializzati nella raccolta dati nell’universo crypto:

5. Domande frequenti

🪙 Che cos'è un'altcoin?

Altcoin è una contrazione delle parole "alternative coin" che si riferisce a una valuta digitale alternativa al Bitcoin.

🤔 Come investire nel mining di criptovalute?

Per investire nel mining, si può investire in un hardware specifico e collegarsi a una blockchain per iniziare a estrarre il suo token. Ciò richiede una certa esperienza. È anche possibile esternalizzare questo compito alle aziende, acquistando azioni di un sistema di estrazione, per raccogliere parte dei profitti.

🔮 Come si fa a prevedere il valore di una criptovaluta?

Anche i migliori analisti del mondo hanno difficoltà a fare previsioni, tanto nell’universo crypto quanto nel mondo del trading in generale. Gli investitori che scommettono sul rialzo o sul ribasso del prezzo delle criptovalute stanno speculando, raccogliendo indizi che li portano a credere che il prezzo salirà o scenderà.

🧑‍🌾 Che cos'è lo yield farming?

Conosciuto anche come liquidity mining, lo yield farming consiste nell'investire una somma di criptovalute per ottenere rendimenti passivi regolari. Le criptovalute immobilizzate generano interesse attraverso il prestito o contribuendo alla gestione di una blockchain.

6. Qualche info in più

Non perdere tempo

Notizie e consigli gratuiti nella tua casella mail

Grazie! Abbiamo ricevuto la tua iscrizione!
Oops ! Something went wrong while submitting the form...